What

Modernizzazione dell'orientamento professionale. Insieme.

L’automazione accelerata, le transizioni digitali e la pandemia di COVID-19 stanno cambiando il mercato del lavoro. Per affrontare queste sfide, i professionisti dell’orientamento professionale hanno bisogno di strumenti e competenze innovativi.

Il progetto GeGS mira a rendere più attuali i servizi di informazione, consulenza ed orientamento (in inglese Information, Advice and Guidance – IAG) offrendo corsi di formazione digitale professionale e strumenti basati sull’intelligenza artificiale per l’e-guidance. In quanto componente fondamentale dell’innovazione dei sistemi europei di formazione professionale ed educativa (VET), l’ approccio digitale all’offerta di servizi IAG è fondamentale.

Queste misure di formazione miglioreranno l’efficacia della pratica IAG e offriranno una visione onnicomprensiva per migliorare i sistemi di IFP in Europa, incentrati sui bisogni dei giovani. Proponendo una misura politica olistica per costruire la resilienza necessaria ad effettuare un salto digitale post Covid-19, GeGS introdurrà due principali misure di formazione:

  1. 1. un curriculum di sviluppo professionale interattivo per i professionisti dell’orientamento del settore della IeFP
  2. 2. una piattaforma digitale basata sull’intelligenza artificiale per offfire una consulenza on line

Innanzitutto, una Community of Practice (CoP) transnazionale e digitale faciliterà l’apprendimento peer-to-peer per 180 professionisti IAG che partecipano al progetto GeGS. Insieme, svilupperanno le loro competenze professionali utilizzando un percorso formativo basato su casi di studio. La metodologia “Guida” offre una formazione flessibile, accessibile, motivante, produttiva e immediatamente fruibile per i professionisti IAG. In secondo luogo, GeGS sperimenterà l’uso della consulenza professionale digitale basata sull’intelligenza artificiale, costruita su misura per le esigenze delle persone, delle istituzioni e delle aziende. Il lancio della piattaforma coinvolgerà 180 professionisti IAG e oltre 1300 giovani tra i 16 ei 29 anni .